CATEGORIE

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI MALFATTI & TACCHINI S.r.l.

1. DISPOSIZIONI GENERALI
Malfatti & Tacchini S.r.l. è una società che opera nella commercializzazione di macchine utensili, accessori ed articoli da ferramenta sia di proprio marchio che di altre case produttrici.
Le presenti Condizioni, qui di seguito riportate si applicano a tutti i contratti stipulati tra M&T ed i propri Clienti in base ai quali M&T fornisce ai Clienti i prodotti dalla stessa commercializzati.
Qualsiasi accordo integrativo o modificativo delle presenti Condizioni o qualsiasi dichiarazione rilasciata da dipendenti di M&T non avrà efficacia senza conferma scritta rilasciata dal legale rappresentante di M&T o procuratore della stessa munito di idonei poteri

2. INTERPRETAZIONE
2.1. Salvo che il contesto e le circostanze indichino con evidenza altrimenti, si considera che, nelle presenti Condizioni, le seguenti parole e concetti abbiano unicamente i significati di seguito riportati:
M&T: MALFATTI & TACCHINI S.r.l. società con sede in Via Giancarlo Puecher 1 - 20037 Paderno Dugnano (MI), P.IVA 00740240155.
Cliente: società o ditta o altro ente che acquista i prodotti da M&T.
Prodotto/i: i beni prodotti, assemblati, venduti e/o distribuiti da M&T.
Giorno Lavorativo: giorno (diverso da sabato, domenica o festività nazionali) in cui le banche sono aperte al pubblico a Milano.
Ordine: l’ordine del Cliente per l’acquisto dei Prodotti contenuto nel modulo di ordine di acquisto del Cliente o risultante dall’accettazione scritta da parte del Cliente del preventivo di M&T.
Vendita/e: ciascun contratto di vendita concluso tra M&T ed il Cliente, anche tramite rappresentante (ove quest’ultimo sia a ciò facoltizzato per iscritto).
Condizioni: termini e condizioni stabilite in questo documento come modificate nella versione di tempo in tempo vigente.
Contratto: il contratto tra M&T e i suoi Clienti ed i suoi allegati avente ad oggetto la vendita e l’acquisto dei Prodotti.
Catalogo: volume illustrativo dei prodotti M&T.
Evento di Forza Maggiore: avrà il significato indicato nell’articolo 12.
Specifica: qualsiasi specifica di natura tecnica o relativa all’esecuzione dell’ordine d’acquisto dei Prodotti ulteriore rispetto al catalogo, pattuita per iscritto tra il Cliente e M & T.
Resi: tutti i Prodotti e le merci restituiti mediante la procedura prevista da M&T.
Diritti di proprietà intellettuale: tutti i diritti di proprietà intellettuale ed industriale di M&T, ivi inclusi, senza limitazione alcuna, i diritti relativi ai brevetti per invenzioni, disegni o modelli, modelli di utilità, marchi, loghi, know how, specifiche tecniche, dati, siano stati tali diritti registrati o meno, nonché qualsivoglia domanda o registrazione relativa a tali diritti ed ogni altro diritto o forma di protezione di natura similare o avente effetto equivalente.

3. PRODOTTI
3.1. I Prodotti sono quelli descritti nel catalogo di M&T di tempo in tempo in vigore.
I pesi, le dimensioni, i prezzi, i colori e qualsiasi altra caratteristica e dato, anche di carattere figurativo inseriti nel catalogo, nei listini, nei prospetti, illustrazioni, locandine, offerte nel materiale pubblicitario in genere e/o altri documenti illustrativi di M&T, hanno carattere di indicazioni approssimative e non sono in ogni caso impegnative per M&T.
3.2. I Prodotti potranno essere modificati solo a seguito di Specifica che potrà essere contenuta nel preventivo di M&T o nella conferma d’Ordine ed accettata rispettivamente da M&T stessa o dal Cliente.
3.3. M&T si riserva il diritto di modificare i dati tecnici e costruttivi dei Prodotti in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso al Cliente, ove ciò sia richiesto da qualsiasi applicabile normativa di legge o di regolamento, anche locale, oppure, qualora i Beni siano forniti in conformità ad una Specifica definita da M&T che non incide in modo rilevante sulla loro qualità e rendimento, anche se il Contratto è già stato concluso, definendo diversa Specifica.
3.4. M&T non è tenuta in ogni caso ad apportare alle merci destinate al cliente e già prodotte, o in corso di produzione, le modifiche che siano intervenute successivamente all’ordine.
3.5. Alcuni Prodotti possono essere forniti in imballaggi multipli e in tal caso il Cliente dovrà ordinare i Prodotti in multipli corrispondenti alla dimensione degli imballaggi, come sarà indicata da M&T.
3.6. Il Cliente prende atto che alcuni Prodotti possono richiedere particolare attenzione e vanno adeguatamente custoditi o utilizzati assumendo appropriate precauzioni. Il Cliente si impegna a eliminare o comunque a ridurre al minimo possibile qualsiasi rischio alla salute o sicurezza che possa derivare dai Prodotti anche in assenza di segnalazione espressa di tali rischi da parte di M&T.

4. PREZZI E CONDIZIONI DI PAGAMENTO
4.1. Il prezzo è espresso in Euro ed il prezzo per ogni singolo prodotto è quello indicato nel Catalogo ed è meramente indicativo e potrà pertanto, subire variazioni senza necessità di preventiva informazione al Cliente.
4.2. Salvo diverso accordo scritto tra le parti, la merce sarà fatturata ai prezzi in vigore al momento dell’ordine.
4.3. I prezzi si intendono al netto di Iva, di eventuali imposte e tasse, nonché di tributi, diritti ed oneri fiscali di qualsivoglia specie eventualmente gravanti sul contratto, che restano a carico esclusivo del Cliente.
4.4. Il costo dell’imballaggio è incluso nel prezzo, mentre il costo della spedizione è sempre escluso.
4.5. M&T emetterà fattura a carico del Cliente, contestualmente alla messa a disposizione dei Prodotti al vettore.
4.6. Salvo diverso accordo scritto, il Cliente pagherà la fattura integralmente e con fondi disponibili a M&T entro i termini indicati di volta in volta nella fattura stessa. Il pagamento sarà fatto sul conto corrente bancario indicato per iscritto da M&T. Il termine di pagamento è essenziale.
4.7. In caso di mancato, parziale, ritardato pagamento, fatti salvi gli ulteriori diritti di M&T, su tutte le somme impagate matureranno interessi moratori nella misura di cui al D.lgs 231/2002. E ciò automaticamente e senza necessità di diffida o messa in mora. In aggiunta, M&T avrà il diritto di sospendere la consegna dei Prodotti e di trattenerli in tutto o in parte come stabilito dall’art. 6.4.. E ciò con riferimento a tutti i contratti in essere tra il Cliente e M&T.
4.8. Il Cliente pagherà qualsiasi somma dovuta ai sensi del Contratto integralmente senza alcuna compensazione, contropretesa, deduzione o trattenuta (fatte salve le deduzioni o trattenute previste dalla legge). M&T potrà in ogni momento, senza pregiudizio di qualsiasi altro diritto alla stessa spettante, compensare anche in via volontaria qualsiasi somma alla stessa dovuta dal Cliente.

5. ORDINI – ACCETTAZIONE E CONFERMA D’ORDINE
5.1. L’Ordine costituisce una proposta di acquisto dei Prodotti in conformità alle presenti Condizioni, che si intendono pertanto lette ed approvate dal Cliente con la trasmissione dell’ordine stesso.
5.2. Il Cliente è tenuto ad assicurare che i dati dell’Ordine e di ogni Specifica applicabile siano completi ed accurati. Nell’ordine deve in particolare essere specificato il codice dell’articolo e le relative quantità. Le quantità minime d’ordine per ciascun prodotto sono indicate nel Catalogo. Ordini non corrispondenti ad esse, o ai loro multipli, verranno automaticamente adeguate da M&T, senza necessità di previa autorizzazione del Cliente.
5.3. Salvo che non sia diversamente pattuito tra le parti, l’ordine deve ritenersi irrevocabile ai sensi e per gli effetti dell’art. 1331 c.c..
5.4. M&T non avrà alcun obbligo di accettare qualsiasi Ordine. L’Ordine si intenderà accettato solamente quando M&T emetterà per iscritto una dichiarazione di conferma dell’accettazione dell’ordine o per fatti concludenti mediante l’esecuzione da parte di M&T dell’Ordine stesso con consegna anche parziale al vettore.
Solo allora il Contratto verrà in esistenza. Nessun Ordine accettato da M&T potrà essere modificato o revocato dal Cliente salvo consenso scritto di M&T. Il Cliente risponderà pienamente nei confronti di M&T per ogni perdita (incluso lucro cessante), costo (incluso il costo del lavoro e dei materiali impiegati), danno, onere e spesa subito o sostenuto da M&T in conseguenza di detta modifica o revoca.
5.5. Fatto salvo quanto al successivo art. 6.6., le tempistiche di evasione dell’Ordine saranno indicate da M&T  nella conferma d’Ordine o nel preventivo sottoposto al Cliente.
5.6. Il Contratto costituisce l’intero accordo tra le parti. Il Cliente riconosce fin da ora che non ha fatto e non farà affidamento su qualsiasi dichiarazione, promessa, rappresentazione, assicurazione o garanzia fatta da M&T, o per conto della stessa, che non sia contenuta nel Contratto.
5.7. Campioni, disegni, descrizioni, materiali pubblicitari prodotti da M&T così come ogni descrizione o illustrazione contenuta in cataloghi o brochures hanno la funzione ed il solo scopo di dare una idea approssimativa dei Prodotti negli stessi descritti. Pertanto, gli stessi non formeranno parte del Contratto, nè avranno alcuna valenza contrattuale.
5.8. E’ espressamente esclusa la facoltà del Cliente di recedere unilateralmente dall’ordine confermato da M&T e comunque dalla Vendita. In caso di revoca, da parte del Cliente dell’ordine confermato da M&T, egli è tenuto in ogni caso a pagare integralmente l’importo relativo ai Prodotti.
5.9. Un preventivo per i Prodotti fornito da M&T non costituirà una offerta. Un preventivo sarà valido solo per un periodo di 30 giorni dalla sua data di emissione, ferma restando la facoltà di M&T di revocarlo in ogni momento, in particolare nel caso di errori, omissioni o mancanze nelle informazioni fornite dal Cliente.

6. CONSEGNA DEI PRODOTTI E TERMINI DI CONSEGNA
6.1. Le spese di trasporto e spedizione sono a completo carico del Cliente
6.2. M&T si riserva di scegliere il vettore al quale non è tenuto di norma comunicare il valore della merce.
6.3. M&T assicura che:
(a) ogni consegna di Prodotti sarà accompagnata da un documento di trasporto che evidenzierà la data dell'ordine, tutti i dati identificativi del Cliente, di M&T e dell’Ordine, il tipo e la quantità dei Prodotti, istruzioni speciali per la loro custodia, se esistenti, e, qualora l'ordine venga consegnato frazionatamente, il bilancio dei Prodotti ancora da consegnare;
(b) se M&T richiederà al Cliente di restituire alla stessa qualsiasi materiale di imballaggio, ciò sarà chiaramente indicato nel documento di trasporto. Il Cliente renderà detti imballaggi disponibili per il ritiro entro il termine che M&T potrà ragionevolmente chiedere. La restituzione degli imballaggi avverrà a spese di M&T.
6.4. Salvo diverso accordo tra il Cliente e M&T, i Beni saranno consegnati al vettore presso i magazzini o altro luogo determinato da M&T ed inviati al Cliente, con destinazione il luogo di consegna indicato dal Cliente. Salvo quanto diversamente specificato nelle Condizioni, la spedizione sarà regolata secondo le previsioni Incoterms 2010 FCA.
La spedizione avverrà in qualsiasi momento successivo alla data convenuta tra il Cliente e M&T o alla data in cui M&T comunicherà al Cliente che i Prodotti sono pronti.
M&T si riserva il diritto di bloccare la consegna dei Prodotti, anche se già consegnati al vettore, e di trattenere in tutto o in parte i beni stessi qualora il Cliente si renda inadempiente a qualsiasi obbligo di pagamento a favore di M&T alla relativa scadenza o si renda inadempiente di altre obbligazioni nei confronti di M&T, anche con riferimento a contratti differenti da quello che ha ad oggetto i Prodotti interessati dalla consegna.
6.5. La consegna dei Prodotti sarà perfezionata con il completamento della presa in carico dei Prodotti stessi da parte del vettore.
6.6. Qualsiasi data convenuta tra M&T e il Cliente per la consegna è puramente indicativa ed il termine di consegna non è essenziale.
M&T non sarà responsabile per qualsiasi ritardo nella consegna dei Prodotti o mancata consegna dei prodotti stessi che sia causato da Evento di Forza Maggiore o della mancata fornitura da parte del Cliente di adeguate istruzioni per la consegna o di qualsiasi altra istruzione che sia rilevante ai fini della fornitura dei Prodotti.
6.7. Qualora M&T non consegni in via definitiva i Prodotti, la sua responsabilità sarà limitata ai costi e alle spese sostenute dal Cliente per ottenere Prodotti sostitutivi di descrizione e di qualità similare al più basso prezzo di mercato disponibile detratto il prezzo dei Prodotti.
6.8. La spedizione dei Prodotti, così come l’eventuale conferma d’ordine sono comunque subordinate ad ordini effettuati per un importo minimo di Euro 150,00.

7. GARANZIE SUI PRODOTTI
7.1. Tutti i Prodotti M&T sono coperti da garanzia della casa produttrice e dotati di tutte le certificazioni e conformità tecniche necessarie per legge.
Tale garanzia è limitata nel tempo ed opera in relazione all’oggetto venduto, escludendo ogni altra prestazione così come ogni indennizzo e/o risarcimento.
Tale garanzia si applicherà al prodotto che presenti difetti e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell’acquisto, purchè il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza e cioè nel rispetto della sua destinazione e di quanto previsto nella eventuale documentazione tecnica, con osservanza puntuale della funzione d’uso propria come descritta nei manuali.
7.2. Le denunce dei vizi devono pervenire per iscritto a M&T entro 8 (otto) giorni da quello di ricevimento della merce.
7.3. M&T farà fronte alla garanzia a propria insindacabile scelta o mediante fornitura sostitutiva o mediante eliminazione dei vizi denunziati o mediante rimborso del prezzo dei Prodotti.
7.4. Il Cliente ha l’obbligo, al momento della ricezione dei prodotti di verificare l’integrità degli stessi e di segnalare sul documento di trasporto eventuali vizi palesi, rotture nell’imballaggio e ogni e qualunque ulteriore circostanza che possa aver danneggiato i Prodotti o pregiudicato il loro esatto funzionamento. La mancata contestazione all’atto della consegna di quanto sopra, farà automaticamente venire meno il diritto di garanzia del Cliente con riferimento a quanto non contestato.
7.5. M&T non sarà tenuta alla garanzia stabilita all'articolo 7.1. nei seguenti casi:
(a) se il Cliente che effettuata la comunicazione di cui all'articolo 7.2. fa ulteriore uso dei Prodotti;
(b) se il vizio è risultato dalla mancata osservanza da parte del Cliente di istruzioni scritte o orali di M&T relative alla custodia, installazione, uso e manutenzione dei Prodotti o (se non ve ne sono) delle normali regole di diligenza;
(c) se il Cliente altera o ripara direttamente i Prodotti senza il consenso scritto di M&T;
(d) se il vizio deriva dalla normale usura, da danno causato dolosamente o per colpa, negligenza, o custodia o condizioni di lavoro anomali;
(e) ove terzi, non autorizzati da M&T, siano intervenuti sui Prodotti;
Sono altresì escluse dalla garanzia le forniture di prodotti consumabili, le parti di ricambio fornite anche successivamente o indipendentemente dai Prodotti.
7.6. Qualora M&T stabilisca che i Prodotti per i quali il Cliente ha richiesto la garanzia non sono coperti dalla garanzia stessa, il Cliente rimborserà a M&T   tutti i costi sostenuti per indagare sulla richiesta del Cliente e darvi risposta, costi che saranno addebitati sulla base di quelli sostenuti da M&T per la manodopera, i materiali e le ulteriori spese che si saranno resi necessari per le verifiche in ordine alla richiesta di garanzia.
7.6. Fatta eccezione che per gli usi espressamente dichiarati sull'etichetta dei Prodotti, M&T non garantisce che i Prodotti siano adatti a qualsiasi particolare scopo o uso inteso dal Cliente ed è onere del Cliente accettarsi che i Prodotti siano idonei a tale uso.
7.7. Nonostante quanto precede, i Beni forniti da M&T che siano stati acquistati da parte di M&T da un terzo produttore o fornitore non sono coperti da garanzia da parte di M&T, la quale si impegna a cedere al Cliente esclusivamente i diritti di garanzia ad essa concessi dal terzo produttore o fornitore e purché detta cessione sia dagli stessi consentita.

8. RESI
8.1. Eventuali resi dei Prodotti potranno essere richiesti nei seguenti casi:
(a) per prodotti non conformi all’ordinato;
(b) per errore dell’agente di zona di M&T nell’individuazione del Prodotto;
8.2. Il Cliente, nell’ipotesi in cui intenda effettuare resi di Prodotti dovrà, entro 8 giorni dalla consegna degli stessi, avvisare M&T inviando alla stessa entro il suddetto termine, il modulo resi scaricabile dal sito internet, in cui dovrà essere puntualmente indicato la causale del reso e l’indicazione della fattura di acquisto.
I suddetti resi dovranno essere inviati a M&T, nell’imballo originale.
8.4. Eventuali resi di prodotti verranno in ogni caso accettati da M&T solo se preventivamente concordati ed autorizzati da M&T stessa per iscritto e le relative spese sono interamente a carico del cliente. Effettuato il controllo qualità della casa produttrice, M&T provvederà alla spedizione del prodotto sostituiti e/o riparato.
I resi comunque non autorizzati e/o effettuati con modalità diverse rispetto a quelle concordate non saranno accettati da M&T e saranno restituiti al Cliente mediante spedizione a sue spese.
Non saranno comunque accettati resi di prodotti danneggiati, alterati e/o modificati, parziali e/o fuori catalogo, ordinati appositamente tramite M&T.

9. TRASFERIMENTO DEL RISCHIO DI PERDITA DEI PRODOTTI E RISERVA DI PROPRIETA
9.1. Fermo restando il diritto di M&T di bloccare la consegna dei beni di cui al precedente art. 6.4., il rischio della perdita dei Prodotti si trasferisce a carico del Cliente alla consegna dei Beni al vettore.
9.2. Qualora la spedizione venga ritardata su richiesta del Cliente, il rischio relativo alla merce si trasferisce al Cliente sin dal giorno in cui i Prodotti erano pronti per la spedizione. Nel caso il Cliente rispedisca, per qualsiasi ragione, i Beni oggetto della fornitura a M&T, tutti i costi e i rischi di tale spedizione saranno a carico del Cliente. Lo stesso per i rischi per danni da rotture, trasporto, furto, incendio e rapina, che sono a carico del Cliente, sin dal giorno in cui i Beni erano pronta per la consegna.
9.3 . Se il Cliente non provvede al pagamento dei Beni nei termini di cui alla clausola 4.6, M&T potrà in qualsiasi momento richiedere al Cliente, a spese del Cliente, di restituirgli tutti i Prodotti suo possesso che non siano stati rivendicati o incorporati irrevocabilmente in altri prodotti.

10. RISOLUZIONE
10.1. M&T potrà risolvere il Contratto, ai sensi dell’Articolo 1456 del Codice Civile, con effetto immediato e senza alcun obbligo di rispettare un termine, mediante semplice invio al Cliente di raccomandata A/R, qualora si verifichi anche una sola delle seguenti condizioni:
(a) mancato, parziale, ritardato pagamento di ogni e qualunque somma dovuta dal Cliente a M&T in relazione alle obbligazioni assunte dal Cliente stesso nei confronti di M&T;
b) Inadempimento da parte del Cliente delle obbligazioni di cui agli artt. 3.6, 12.1, 12.2;
(c) se il Cliente diventa insolvente, fallisce, è sottoposto a procedura concorsuale, gli viene nominato un amministratore giudiziale, un curatore o un commissario, o sia anche solo proposta una istanza o avviato un procedimento in tal senso;
(d) se il Cliente avvia una negoziazione con tutti o parte dei propri creditori per riscadenziare o ristrutturare i propri debiti o faccia una proposta al fine di ottenere, oppure raggiunga, un concordato o una composizione con i propri creditori;
(e) se il Cliente entra in liquidazione o è proposta una istanza, adottata una delibera o emesso un provvedimento che siano finalizzati alla messa in liquidazione del Cliente;
(f) se un creditore o titolare di diritti di garanzia sottopone a pignoramento o sequestro tutti o parte dei beni del debitore o sia avviato un procedimento per ottenere tali misure;
(g) se si verifica un evento o un procedimento relativamente al Cliente che ai sensi di qualsiasi legge applicabile abbia effetto equivalente o simile a quelli sopra menzionati;
(h) se il Cliente sospende o cessa o intende sospendere o cessare tutta o una parte essenziale della sua attività; -
(i) se la situazione finanziaria del Cliente si deteriora a tal punto da mettere in dubbio la sua capacità di adempiere adeguatamente alle obbligazioni derivanti dal Contratto;
(l) se viene modificata, anche parzialmente, la proprietà del capitale sociale del Cliente.
10.2. La risoluzione del Contratto, a norma del precedente art. 10.1, comporterà l’automatica risoluzione contestuale di tutti i singoli contratti stipulati tra M&T ed il Cliente comunque in essere. Così pure la risoluzione per fatto e colpa del Cliente di un singolo contratto in essere tra M&T e il Cliente comporterà la risoluzione del Contratto e di tutti gli ulteriori contratti in essere tra M&T e il cliente. M&T, potrà peraltro escludere dalla risoluzione specifici contratti comunicando l’eccezione nella lettera di risoluzione inviata al Cliente.
10.3. Senza pregiudizio di altri diritti o rimedi, M&T, anche ai sensi dell’art. 1460 e 1461 c.c., potrà sospendere la fornitura dei Prodotti ai sensi del Contratto o di qualsiasi altro contratto vigente tra M&T e il Cliente se si verifica qualunque caso di inadempimento da parte del Cliente alle obbligazioni assunte oppure le condizioni patrimoniali del Cliente siano diventate tali da porre in pericolo il conseguimento da parte di M&T della controprestazione.
10.4. Alla cessazione del Contratto per qualsiasi ragione o causa, il Cliente pagherà immediatamente a M&T tutte le fatture insolute con gli interessi.
10.5. Gli articoli del Contratto e delle presenti Condizioni che per richiamo espresso, formulazione, senso o contesto sono intesi come destinate a sopravvivere alla risoluzione o cessazione del Contratto continueranno ad avere piena applicazione anche a seguito della cessazione.

11. FORZA MAGGIORE
Nessuna parte sarà responsabile del mancato o ritardato adempimento delle sue obbligazioni ai sensi del Contratto e delle presenti Condizioni se l’inadempimento o il ritardo sono causati da un Evento di Forza Maggiore. Evento di Forza Maggiore è un evento al di fuori del ragionevole controllo della parte e per sua natura imprevedibile o se prevedibile inevitabile, inclusi scioperi, serrate, vertenze lavoristiche (relative alla propria forza lavoro o a quella di terzi), venire meno di fonti energetiche o di trasporti pubblici, atti di Dio, guerra, tumulto, terrorismo, rivolte, interventi di autorità militari o civili, calamità nazionali o internazionali, conflitto armato, contaminazione nucleare chimica, biologica, boom sonici, esplosioni, collasso di edifici, incendi, alluvioni tempeste, terremoti, naufragi, epidemie o simili eventi, disastri naturali o estreme condizioni metereologiche avverse, incendio, esplosione, atto doloso di terzi, fallimento di fornitori o subcontraenti. La Parte che desideri avvalersi dell’esenzione di responsabilità per alcuna dei tali circostanze dovrà comunicare all’altra parte senza ritardo il verificarsi della circostanza e la sua cessazione.
12. DISPOSIZIONI GENERALI
12.1. Sarà obbligo del Cliente ottenere e mantenere a proprie spese qualsiasi autorizzazione governativa, consenso, approvazione, registrazione, permesso e licenze di autorità competente per l’esportazione e l’importazione dei Prodotti nonché per il loro commercio, deposito e manutenzione.
12.2. Cessioni e trasferimenti di diritti
(a) M&T può cedere, trasferire, dare in pegno, subappaltare, o disporre in qualsiasi altro modo di tutti i suoi diritti ed obblighi derivanti dal presente Contratto. Il Cliente si impegna a compiere ogni attività e firmare ogni documento che fosse necessario al fine di garantire a M&T l’esercizio dei propri diritti nascenti dal presente articolo
(b) Il Cliente non può cedere, trasferire, dare in pegno, subappaltare o disporre in qualsiasi altro modo dei suoi diritti ed obblighi derivanti dal presente Contratto senza il preventivo consenso scritto di M&T.
12.3. Qualsiasi comunicazione data a una parte ai sensi di o in connessione al presente contratto richiederà la forma scritta e dovrà essere indirizzata, per quanto riguarda M&T, in Via Giancarlo Puecher 1 - 20037 Paderno Dugnano (MI), quanto al Cliente, alla sede legale o amministrativa dello stesso o al diverso indirizzo che lo stesso specificherà per iscritto a M&T con espresso riferimento al presente articolo delle Condizioni. Ogni comunicazione tra le parti dovrà essere inviata per posta elettronica certificata (PEC) o raccomandata con avviso di ricevimento.
12.4. (a) Se una qualsiasi delle previsioni del Contratto o delle Condizioni o singole parti delle stesse fosse o divenisse invalida o priva di efficacia, la stessa si intenderà modificata nella stretta misura necessaria a renderla valida ed efficace; se detta modifica non fosse possibile la previsione o la sua parte oggetto di invalidità o inefficacia si considererà come non apposta. La validità delle restante previsioni del Contratto e delle Condizioni non sarà pregiudicata da detta cancellazione o modifica.
(b) Se una qualsiasi delle previsioni del Contratto o una sua parte fosse o divenisse invalida o priva di efficacia, le parti negozieranno in buona fede una modifica di detta previsione che sia valida ed efficace e si avvicini il più possibile allo scopo commerciale della previsione originale.
12.5. Qualsiasi rinuncia a diritti o rimedi derivanti dal Contratto o dalle Condizioni, sarà valida ed efficace solo se effettuata per iscritto e non varrà come rinuncia per qualsiasi violazione od inadempimento successivo. L’omissione o il ritardo nel fare valere un diritto o rimedio previsto dal Contratto o dalle Condizioni o dalla legge non rappresenterà una rinuncia a tale diritto o rimedio, nè impedirà o limiterà l’ulteriore esercizio di tale diritto o rimedio. L’esercizio in un caso singolo o in modo parziale di un diritto o rimedio non impedirà né limiterà l’ulteriore esercizio di detto o ulteriore diritto o rimedio.
12.6. Fatta salva diversa previsione delle presenti Condizioni, nessuna modifica del Contratto o delle Condizioni, inclusa l’introduzione di termini e condizioni aggiuntive sarà valida se non è fatta in forma scritta e sottoscritta da M&T.

13. LEGGE APPLICABILE E FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE
13.1. Il Contratto, le Condizioni o qualsiasi disputa e controversia dagli stessi derivanti o connessi, anche relative al loro oggetto, la loro formazione e alla loro interpretazione, incluse le dispute o le rivendicazioni di natura non contrattuale, sono soggette alla legge italiana.
E’ espressamente esclusa l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci.
13.2. Le parti convengono irrevocabilmente che qualsiasi disputa e controversia derivante da o connessa al presente Contratto o alle Condizioni, anche relative al loro oggetto, la loro formazione e alla loro interpretazione, incluse le dispute o le rivendicazioni di natura non contrattuale, sarà devoluta all’esclusiva competenza del Foro di Milano.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c. il Cliente dichiara di aver fermato la propria particolare attenzione e di approvare specificamente le seguenti condizioni:
Art. 1) rinuncia del Cliente a ogni condizione di contratto diversa dalle Condizioni e necessità di conferma scritta di M&T per l’applicazione di accordi diversi dalle medesime; Art. 5.4.) mancanza dell’obbligo di M&T di accettare l’Ordine; Art. 5.9) non vincolatività dei preventivi.
Art. 3.3) diritto di M&T di modificare la Specifica.
Art. 6.4) trasferimento del rischio di spedizione e facoltà di M&T di sospendere o trattenere la stessa; Art. 6.6) non essenzialità dei termini di consegna e limitazione di responsabilità di M&T e dei rimedi dei rimedi esperibili dal Cliente in caso di ritardo nella consegna; Art. 6.7) limitazione dei rimedi esperibili dal Cliente.
Art. 7) limitazione dei rimedi esperibili dal Cliente e della garanzia e della responsabilità di M&T.
Art. 9) Trasferimento del rischio di perdita: obblighi del Cliente in caso di mancato pagamento a M&T.
Art. 4.1) Facoltà di modifica dei prezzi; Art. 4.4) deroga alle previsioni FCA relativi ai costi di imballaggio; Art. 4.6) Termine di pagamento essenziale; Art. 4.7) facoltà di M&T di sospendere e trattenere la consegna; Art. 4.8) limitazione della possibilità del Cliente di opporre eccezioni e diritto di automatica compensazione di M&T.
Art. 10.1-2) facoltà di M&T di risolvere il Contratto, le Condizioni e altri contratti con il Cliente; Art.10.3) facoltà di M&T di sospendere l’esecuzione di contratti con il Cliente.
Art. 13.1) Legge applicabile.
Art. 13.2) Esclusiva competenza del foro di Milano.